VITTIMA FOTOGRAFA IL KILLER NELL’ISTANTE DELL’OMICIDIO

I famigliari in posa, sorridenti e, alle loro spalle, un giovane con la pistola spianata: è l’ultimo scatto di Reynaldo Dagsa, politico filippino, trucidato sulle strade della capitale Manila. Il consigliere comunale di Manila ha catturato su pellicola il volto del suo omicida. Che grazie alla foto è stato catturato.
CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRLA!

SOVERATO: FREDDATO A COLPI DI PISTOLA SOTTO L’OMBRELLONE

Si chiamava Ferdinando Rombolà ed aveva 40 anni. Pregiudicato, è stato ucciso a colpi di pistola su un tratto di spiaggia libera di Soverato, dove si trovava assieme alla moglie ed al figlioletto di un anno e mezzo. I Carabinieri, che stanno conducendo le prime indagini, hanno ricostruito che l’agguato è stato compiuto sul far della sera da una persona mascherata da un casco da motociclista che si è avvicnato alla vittima e gli ha sparato contro quattro colpi di 7,65 a bruciapelo. Ad attendere il killer c’era un complice a bordo di una moto di grossa cilindrata.